Warning: include_once(/home/runni480/public_html/wp-content/plugins/hummingbird-performance/core/class-abstract-module.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/runni480/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 24

Warning: include_once(): Failed opening '/home/runni480/public_html/wp-content/plugins/hummingbird-performance/core/class-abstract-module.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php72/root/usr/share/pear') in /home/runni480/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 24

Warning: include_once(/home/runni480/public_html/wp-content/plugins/hummingbird-performance/core/modules/class-module-page-cache.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/runni480/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 25

Warning: include_once(): Failed opening '/home/runni480/public_html/wp-content/plugins/hummingbird-performance/core/modules/class-module-page-cache.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php72/root/usr/share/pear') in /home/runni480/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 25
Sciacchetrail 2018: iscrizioni aperte!

Logo dello SciacchetrailChe io ami quella gran manifestazione, o meglio quel gran viaggio che è lo Sciacchetrail lo sapete bene. Tanto da partecipare sia nel 2015 che nel 2017. E le iscrizioni allo Sciacchetrail 2018 sono aperte! Pronti al viaggio?

Sciacchetrail 2018: data e novità

Partiamo dalla data: Si parte il 24 Marzo alle 7:30, sempre da Monterosso. Restano inviariati km (47) e dislivello (2600 m D+), come il sistema di punteggio per partecipare, ossia aver partecipato nel 2016 e/o 2017 ad una gara in cui la somma tra km e centinaia di metri di dislivello sia almeno 50. Tanto per darvi un’idea lo Sciacchetrail stesso porta 47+26=73 punti.

Ci sono però due grosse novità. La prima riguarda il percorso: per diminuire ulteriormente l’asfalto dalla Colla di Gritta non si andrà più a prendere il sentiero 582, dopo quel lungo tratto di strada con tanto di galleria, ma si prenderà il 591C fino ad incrociare l’AV5T. Meno asfalto e più natura! La seconda è invece più burocratica, in quanto gli organizzatori hanno scelto di non aderire più al circuito ITRA, e quindi lo Sciacchetrail non è più gara qualificante per l’UTMB.

Lo Sciacchetrail è una gara che entra diretta nel cuore. Ho visto gente faticare, sudare, sentire persino dolore su questi sentieri così duri, ma non ho ancora incontrato una persona che non sia arrivata in fondo con il sorriso di felicità stampato sul viso! Un viaggio che consiglierei a chiunque, ovviamente con la dovuta preparazione1 Corri a iscriverti allora!

E tu hai mai fatto lo Sciacchetrail? Raccontaci la tua esperienza nei commenti!


Sirio

La mia storia sportiva inizia sin da bambino, quasi sempre atletica leggera (marcia). Dopo qualche anno di stop rimetto le scarpette e scopro il Trail Running e la sua filosofia. Da allora condivido questa mia passione e il mio territorio su questo blog